MENU ARGOMENTI

Cos'è il Journal

Il Journal è stato creato per dare informazioni di carattere economico-strategico e sulla finanza aziendale legata ai fondi pubblici. L'obiettivo è quello di dare spunti dirflessione oltre informazioni che reputiamo importanti nel mondo del business. Ogni articolo prende spunto da informazioni trovate su siti di riferimento reputati altamente qualificati per avvalorare le tesi che troverete all'interno di ognuno di essi. L'idea è quella di dare anche a voi utenti la possibilità, attraverso i commenti di interagire e soprattutto proporre tematiche da trattera per creare nuovi articoli di forte interesse.

Digital 2020. Report di febbraio 2020. Parte 1

Quanto sta diventando digital la vita di tutti i giorni?

Siamo ormai a maggio 2020 ed è tempo di iniziare a tirare le somme per valutare come il mondo del digital sta penetrando sempre più la nostra vita reale.

Il 13 Febbraio di quest’anno, Simon Kemp, ha pubblicato sil sito datareportal.com i nuovi dati di utilizzo di internet da parte della popolazione mondiale.

Come ben sappiamo, ormai, internet fa parte della nostra vita quotidiana. Tutti noi possediamo diversi device come PC, Tablet o Smartphone. Non è un mistero che grandissima parte della popolazione mondiale abbia almeno un account social come Facebook, Twitter o Linkedin.

Il digital nel mondo

Iniziamo analizzando i dati a livello mondiale della diffusione del digitale.

digital-nel-mondo-2020
digital-nel-mondo-2020

Come possiamo vedere dalla infografica sopra riportata la popolazione è di circa 7,7 miliardi di persone. Di questi circa 5,5 miliardi di persone utilizzano un mobile phone (smartphone. Circa 4,5 miliardi utilizzano internet e sono attivi su almeno un social media circa 3,8 miliardi di persona.

E’ facile intuire che oggi internet è uno strumento molto importante nella vita quotidiana sia nel lavoro sia nella vita privata. Di conseguenza il tasso di penetrazione è molto alto e anche gli incrementi annuali lo dimostrano

digital-2020-tasso-di-incremento
digital-2020-tasso-di-incremento

Dal grafico Global Digital Growth i dati maggiormente interessanti sono legati alle percentuali di incremento degli utenti internet (+7%) e gli attivi sui social media (+9,2%).

Dividendo il mondo di zone (regioni) i dati relativi la penetrazione sono ancora più interessanti e possiamo vedere come la digitalizzazione è molto importante. Ormai il mondo è quasi totalmente connesso con il vantaggio di diminuire la distanza tra i popoli.

digital-2020-penetrazione-internet-per-regione
digital-2020-penetrazione-internet-per-regione

Un dato molto interessante è quello legato all’utilizzo dei social media rispetto gli utilizzatori di internet. Questo aspetto ci da ancora più un quadro completo di come il mondo sia sempre più digitale e l’importanza di comunicare attraverso questi canali.

digital-2020-social-media-use
digital-2020-social-media-use

Le messenger app e la mobile connectivity

Tra i social network non troviamo solo i canonici Facebook, Twitter, Linkedin o Google+, ma anche tutte le app che permettono di scambiare messaggistica. Alcuni dei social sopra citati hanno delle app internet per le chat.

digital-2020-messenger-apps
digital-2020-messenger-apps

Tra le app maggiormente utilizzate troviamo Whatsapp e Facebook Messenger che negli ultimi anni sono esplosi sul mercato grazie alla loro facilità di utlizzo. Gli smartphone oggi hanno già installato le app sui propri sistemi operativi.

Grazie alla possibilità di utilizzarli direttamente da dispositivo mobile la connettitività attraverso di esso negli utlimi anni è aumentata sempre più alivello mondiale.

dati we are social e Hootsuite

E-commerce nel mondo

Altro dato interessante è quello dell’e-commerce nel mondo che nell’ultimo anno ha avuto un incremento molto elevato sia perchè è cambiato il modello di acquisto da parte dei clienti sia perchè grazie allo sviluppo di siti mobile friendly ed app per mobile.

dati we are social e Hootsuite

E’ interessante vedere come gli acquisti attraverso il mobile vengono fatti più acquisti rispetto al PC.

Facciamo un focus del digital in Italia

La popolazione attuale è di circa 60,5 milioni di persone su tutto il territorio nazionale. Analizzando sia la tipologia di device che viene utilizzata vediamo che solo l’1,6% non possiede uno smartphone. Tutti gli altri dispositivi ormai in commercio sono connessi ad internet.

dati we are social e Hootsuite

Come possiamo ben capire dalla infografica precedente l’utilizzo di internet è molto diffuso anche nella popolazione italiana. Il tempo medio speso sul web è di circa 6 ore al giorno.

dati we are social e Hootsuite

Questo dato è facilmente comprensibile in quanto molti lavorano attraverso il web, le stesse aziende molte volte utilizzano piattaforme per la gestione amministrativa e dei team. I ragazzi lo utilizzano per studiare e cercare informazioni. Anche la stampa ormai si sta trasferendo sempre più sul web in quanto i giornali sono maggiormente fruibili attraverso PC e mobile. Non solo, i social network oggi vengono usati per stringere sia rapporti personali sia di lavoro. Nel grafico successivo vediamo che l’utilizzo di internet si sta spostando sempre più sui device mobile.

dati we are social e Hootsuite

Il tempo medio di utilizzo è pari a 2 ore e 42 minuti rispetto le 6 ore totali. Di conseguenza l’utente preferisce questo device reputandolo più comodo in quanto grazie alle tecnologie di comunicazione attuali (4G e in futuro 5G) ha la possibilità di essere sempre connesso anche in luoghi aperti.

I siti web più visitati

Altro focus che reputiamo importante è quello dei siti maggiormente visitati mensilmente dagli utenti secondo Similarweb.

dati we are social e Hootsuite

Mentre secondo Alex abbiamo i seguenti dati.

Google la fa da padrone sia con il .com sia con il .it. L’utente utilizza internet soprattutto per cercare informazioni e di conseguenza il motore di ricerca è la fonte di informazione più importante. Attraverso di esso è possibile trovare i siti più disparati legati alla categoria di interesse del momento.

I social si attestano nelle posizioni successive, Facebook e Youtube in particolare sono sempre nelle migliori posizione della classica. Mentre Instagram si attesta solo alla nona posizione per Similarweb, mentre nella classifica Alexa non appare. L’unico E-commerce che troviamo nelle prime 10 posizioni è Amazon per similarweb, ad oggi quello più utilizzato dagli utenti in quanto riscono a trovare quasi tutti i prodotti in commercio. Mentre Aleza inserisce al decimo posto Ebay.

Un dato importante è legato a Wikipedia, che in entrambe le classifiche si posiziona tra i primi 10 posti. Oggi è il sito più utilizzato per trovare informazioni al posto della classica enciclopedia sia da adulti che da studenti.

digital-2020-italy

Lascia un commento